top of page

Lo spagnolo è divertente

Sabato 20 ottobre gli alunni della scuola Chesterton hanno iniziato un percorso di approfondimento e potenziamento di lingua spagnola che, a cadenza mensile, proseguirà per tutto l’anno. Ho pensato che sarebbe stato bello creare un momento in cui gli studenti si potessero confrontare e avessero l’opportunità di concretizzare tutto ciò che imparano durante le lezioni. A realizzare questo progetto mi ha aiutato e sostenuto Francesca, una ragazza di Ferrara che durante lo scorso anno scolastico, mi ha affiancato nelle lezioni di spagnolo e che quest’anno, nonostante i suoi impegni universitari, ha deciso di continuare a seguire i ragazzi, tornando circa una volta al mese. Ho programmato, quindi, varie lezioni tematiche dividendo in gruppi i ragazzi: in esse, attraverso attività ludiche, possono mettere in pratica le nozioni teoriche apprese in classe avendo, al contempo, l’opportunità di stare insieme, aiutandosi e confrontandosi tra loro. Ho raccolto i resoconti della lezione di alcuni studenti, allo scopo di ricevere dei suggerimenti utili alla preparazione delle lezioni successive.

Helena Trentin, insegnante di spagnolo al Liceo G.K. Chesterton

Sabato 20 ottobre 2018 si è svolta la prima lezione di approfondimento della lingua spagnola insieme alle professoresse Helena e Francesca. Queste lezioni saranno tenute una volta al mese per arrivare ben preparati all’esame. Il bello di questi momenti è che si impara la grammatica divertendosi. Ci siamo visti la mattina alle ore 10:00 e, ad ogni classe, è stato assegnato un compito da svolgere. Noi alunni del primo siamo rimasti prima con la professoressa Francesca e, successivamente, abbiamo avuto il privilegio di avere con noi entrambe le professoresse. Abbiamo imparato i numeri, le nazionalità e le risposte formali ed informali. Abbiamo fatto dei giochi per approfondire questi argomenti come l’impiccato e, grazie a quest’ultimo, abbiamo ripassato molti vocaboli inerenti al materiale scolastico. Queste due ore sono passate molto velocemente e aspetto con ansia che sia il 24 novembre, ovvero il giorno della seconda lezione.

Maria Chiara, I liceo

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page