top of page

Si riparte!

Eccoci qui! Oggi, 17 settembre, si sono riaperti i cancelli delle scuole. Anche la nostra amata scuola libera G.K. Chesterton ha avuto il suo giorno glorioso di inizio anno scolastico!

Trepidanti studenti, tra cui agitate nuove leve, e raggianti professori si sono ritrovati in atrio per la preghiera dell’Angelus e la lettura del santo del giorno; la prima ora è volata: presentazioni dei nuovi alunni e spiegazione del programma. Dalla scuola ci siamo recati presso il centro educativo La Contea a Santa Lucia, dove una spettacolare scenografia ha fatto da sfondo alla nostra giornata: un cielo terso, un sole caldo che si rifletteva sul prato scintillante di verde.

Si inizia, nell’unico modo possibile per noi: partecipando alla Santa Messa, celebrata dal vescovo Carlo Bresciani, il quale ha ricordato ai ragazzi l’importanza dello studio e il valore della conoscenza ma ribadendo che la vera sapienza risiede nel conoscere Dio, nel conoscere Gesù. Ed è proprio questo il cuore del lavoro che si fa della nostra scuola.

Commovente è stato il saluto fatto dai diplomati di luglio, in partenza per l’Università: hanno raccontato la loro esperienza, dei loro indimenticabili otto anni (medie e liceo) trascorsi alla Chesterton. Tutti hanno sottolineato come la scuola sia stata origine di rapporti intensi e fondamentali per la propria crescita umana: con i propri compagni di classe, con gli studenti più grandi e più piccoli, con i professori; l’amicizia che si è creata con tutti continuerà perché la nostra scuola è una famiglia! L’invito è stato, quindi, di coinvolgersi il più possibile, di fidarsi dei professori, di farsi aiutare nello studio e stringere rapporti veri con gli altri studenti.

Dopo i saggi consigli degli ex studenti, si è aperto il banchetto della merenda a base di torte e crostate, il giusto apporto calorico per affrontare i giochi e soprattutto… il tradizionale tiro alla fune! Questo è diventato un momento storico, atteso: da una parte gli alunni, dall’altra professori e genitori. Inutile dire che da entrambe le parti non mancano competizione e profusione di energie e impegno per strappare la vittoria! Oggi, per due volte di fila, il tiro alla fune è stato vinto dal gruppo professori e genitori!

Il primo giorno di scuola ha dato il via all’avventura: ora verranno lo studio, l’impegno e il lavoro per studenti e insegnanti, le lezioni, le interrogazioni, il Gala e gli esami … ma, come rappresenta bene il logo della nostra opera, tutti insieme, sulla stessa barca e con lo sguardo rivolto all’Orizzonte perché (come spiega bene la frase di questa settimana sulla bacheca in atrio) Vogliamo scoprire ciò che di bello la vita ha in serbo per noi! Ricordate che è la più grande impresa del mondo!

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page