top of page

Tra fisica e filosofia

Il 25 settembre durante la prima ora di lezione abbiamo fatto una lezione particolare: la professoressa di filosofia e il professore di fisica hanno tenuto una lezione insieme. Entrambi ci hanno spiegato come le loro materie così distanti in superficie, siano in realtà sorelle complementari! I primi filosofi osservavano la natura, i suoi mutamenti, come i fisici. Dall’altra parte i fisici dopo tutto ciò che avevano scoperto sulla realtà, sulla sua complessità, sulla sua bellezza, non potevano che chiedersi: chi sono io? Che cosa ci faccio qui? Proprio come i filosofi. Questo grazie a uno strumento il cui utilizzo è fondamentale non solo in tutte le materie ma anche nella vita, la ragione! Questa è il mezzo con cui ogni uomo attraverso l’osservazione può comprendere il mondo che lo circonda, e può capire che la realtà non è frutto del caso ma è opera di un’entità superiore che è Dio!

La lezione è stata molto interessante, con molti spunti su cui riflettere.

Buona scuola a tutti!

Giovanni Pellei, IV Liceo delle Scienze Umane

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page