top of page

Un piacevole cambiamento

Mi chiamo Laura e ho iniziato da poco a frequentare la classe terza al liceo delle scienze umane Chesterton. Da tempo pensavo di cambiare scuola, ma non avevo mai trovato un indirizzo che mi piacesse davvero… Ho conosciuto questa scuola grazie a mia sorella minore che frequenta la classe seconda media e che ha sempre descritto in maniera molto positiva la sua classe e i suoi professori. Così ho deciso di frequentare anche se, avendo fatto una scuola con materie abbastanza diverse, ho da recuperare parecchi argomenti che i miei compagni hanno affrontato negli anni precedenti. In questi giorni di lezioni, mi hanno colpita in modo positivo parecchie cose riguardo a questa nuova scuola: in primis, il piccolo numero degli alunni nelle classi, essendo abituata a classi numerose; il metodo diverso di spiegare dei professori, che trovo nettamente migliore rispetto a quello adottato negli altri licei pubblici. Anche il rapporto che si crea con i professori per me è una cosa del tutto nuova e sono rimasta davvero stupita di quanto si lavori meglio in un clima di collaborazione e di disponibilità. Anche se il lavoro per recuperare le materie è duro e ci vuole tanta forza di volontà, sono molto contenta della mia scelta e ringrazio tutti per avermi fatta sentire parte della “famiglia”. Qui di seguito racconto la mia prima esperienza allo Studium con padre Cassian. Me ne avevano parlato molto bene, così ho deciso di parteciparvi. Ci siamo riuniti a Santa Lucia sabato 1 dicembre al mattino, per una preghiera iniziale, seguita da una breve introduzione di padre Cassian sul tema da trattare: le origini cristiane dell’Europa. Poi Padre Cassian ci ha spiegato come avremmo dovuto svolgere il lavoro: leggere l’antitesi, formata da varie affermazioni che negavano le origini cristiane dell’Europa e poi esporre la tesi, che aveva il compito di contrastare l’antitesi. Successivamente, ci siamo divisi in più gruppi e abbiamo iniziato a leggere le varie fonti sull’argomento, le quali presentavano il tema prima dal punto di vista politico, poi da un punto di vista culturale. Questa è stata la mia prima esperienza e sono stata molto contenta, è stato un episodio positivo che mi ha aiutato a capire molte cose. Mi sono anche trovata bene con il gruppo di persone col quale lavoravo che, molte volte, mi ha spiegato in modo semplice e chiaro, dei concetti difficili. Tornerò a far parte dello Studium sicuramente la prossima occasione.

Laura Delicati, alunna del III anno del liceo delle Scienze Umane

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page