top of page

Alla scoperta della Croazia




Diario di bordo - gita delle superiori in Croazia


25 aprile 2023


Conoscendo la vostra ansia per la nostra assenza ci tenevamo a farvi sapere come sta andando la gita e che cosa abbiamo visto e sentito.

Siamo partiti dalla scuola alle cinque del mattino, per cui le prime ore di viaggio non ci hanno riservato troppe sorprese se non fosse per le assurde facce degli alunni dormienti.

La prima sosta all’auto grill è stato il risveglio mattutino e il ritorno di un po’ di vita all’interno del pullman.

Dopo la sosta, grazie all’intrattenimento della nostra deejay di bordo Maria Chiara (chiamata anche Dua Caia), ci siamo divertiti ed abbiamo assistito a numerosi karaoke accompagnati da balli orribili ed imbarazzanti.

La festa è stata interrotta solo da un’improvvisa grandinata che ci ha fatto pensare di aver sbagliato strada ma, ovviamente, il nostro autista ha mantenuto la calma ed abbiamo superato anche questo imprevisto.

La prima tappa della gita è stata Trieste dove abbiamo visitato la piazza dell’unità d’Italia (una delle piazze più belle d’Italia) ed il molo antestante.

Attraversato il confine siamo andati a Trsat (in italiano Tersatto) che, oltre ad essere stata la nostra prima tappa di tipo “spirituale”, è stata la prima tappa del “volo” fatto dalla Santa Casa nel viaggio che la portò fino a Loreto.

Dopo la visita del Santuario ci siamo diretti al castello di Tersatto al quale è seguito ì il rientro in hotel.

Dopo la prelibata cena offerta da quest’ultimo e la sistemazione nelle rispettive camere, abbiamo fatto un giro nella città di Fiume, centro della movida e della vita notturna croata: era così piena che noi alunni abbiamo occupato un’intera piazza per fare il “gioco” del fazzoletto che, in poco tempo, si è trasformato in un incontro di boxe tra scagnozzi e scagnozze.

Ovviamente, come ci si poteva aspettare, ci sono stati vari episodi in cui la giuria ha avuto la preferenza per le scagnozze (insomma, ci sono state molte ladrate assurde ma vabbè, meglio non iniziare questo discorso che sennò non finirei di scrivere questo riassunto).

A seguire c’è stato il rientro in hotel e siamo andati a dormire.

Per adesso da Fiume è tutto…linea allo studio.


Francesco Kownacki, V superiore




23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page